loader image
MarSEC

X

--

--

Dettagli

...

Di più
Organizzatore --
X
MarsCube (Rover Perseverance)

MarsCube (Rover Perseverance)

Perseverance è il nuovo rover della Nasa incaricato di cercare la vita sul pianeta rosso. E' atterrato su Marte il il 18 febbraio 2021. Al MarSEC in occasione dell'ammartaggio abbiamo allestito una mostra dedicata e si sono svolte attività, osservazioni, cene ed...

leggi tutto
Le Nostre Pubblicazioni

Le Nostre Pubblicazioni

Qui sotto potete trovare tutte le nostre originali pubblicazioni MarSEC. Gli e-ebook sono in formato PDF. Cliccate sulle copertine delle pubblicazioni per aprire il PDF in una nuova scheda del browser, dalla...

leggi tutto
Serata Soci

Serata Soci

Dalle ore 21:00 ci troveremo per la serata soci con il terzo approfondimento del sistema solare dedicato a Venere. Prima di salutarci ci trasferiremo al telescopio per osservare qualche oggetto del nostro cielo.

leggi tutto
Assemblea ordinaria soci

Assemblea ordinaria soci

L'annuale assemblea ordinaria dei soci è convocata per questa sera ore 20 e 30. Ricordiamo che l'assemblea è aperta a tutti i soci in regola con il tesseramento 2024. Si invitano tutti i soci a partecipare. Prenotazione non richiesta. In caso di impossibilità, si...

leggi tutto
Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons

Giornata meteo incerta? Cosa meglio di un viaggio tra le stelle comodamente seduti al planetario del MarSEC?

Tre spettacoli oggi: www.marsec.org/prenotazioni-ed-eventi/

Ingresso libero ad offerta responsabile.
... Espandi il testoRiduci il testo

Giornata meteo incerta? Cosa meglio di un viaggio tra le stelle comodamente seduti al planetario del MarSEC?

Tre spettacoli oggi: https://www.marsec.org/prenotazioni-ed-eventi/

Ingresso libero ad offerta responsabile.

Ieri sera, in contemporanea al Live di Giugno, in sezione di ricerca iniziavano a prendere mano i nostri nuovi giovani che li vedranno protagonisti tutta l'estate.
Questi sono solo una parte dei giovani studenti che saliranno a passare le notti con noi quest'estate. Tanto entusiasmo fin da subito, complimenti!
... Espandi il testoRiduci il testo

Ieri sera, in contemporanea al Live di Giugno, in sezione di ricerca iniziavano a prendere mano i nostri nuovi giovani che li vedranno protagonisti tutta lestate.
Questi sono solo una parte dei giovani studenti che saliranno a passare le notti con noi questestate.  Tanto entusiasmo fin da subito, complimenti!

Serata LIVE di Giugno, sotto un cielo sereno ci siamo goduti un viaggio nel cosmo!

Grazie a tutti I partecipanti e a presto <3
... Espandi il testoRiduci il testo

Serata LIVE di Giugno, sotto un cielo sereno ci siamo goduti un viaggio nel cosmo!

Grazie a tutti I partecipanti e a presto Image attachmentImage attachment+2Image attachment

2 CommentiCommenta su Facebook

Grazie mille a voi, è stato bellissimo e interessantissimo ❤️

🖖🏻

C'è un mago nello spazio!

Approfittiamo di questa parentesi di cielo sereno per esplorare il braccio del Perseo nella nostra galassia e in particolare la nebulosa Wizard ovvero nebulosa mago.

La Wizard Nebula è un giovane ammasso stellare lontano 11 mila anni luce dalla Terra che illumina la nebulosa nei suoi pressi. Per passare da una parte all'altra di questa nebulosa su una astronave che viaggiasse alla velocità della luce impiegheremo quasi vent'anni!
... Espandi il testoRiduci il testo

Cè un mago nello spazio!

Approfittiamo di questa parentesi di cielo sereno per esplorare il braccio del Perseo nella nostra galassia e in particolare la nebulosa Wizard ovvero nebulosa mago.

La Wizard Nebula è un giovane ammasso stellare lontano 11 mila anni luce dalla Terra che illumina la nebulosa nei suoi pressi. Per passare da una parte allaltra di questa nebulosa su una astronave che viaggiasse alla velocità della luce impiegheremo quasi ventanni!

Parte della Nebulosa Velo.

Trattasi dell'eco di una stella esplosa qualche millennio fa e visibile nella parte sud della costellazione del Cigno.

Non facile da osservare visualmente, bastano pochi minuti di esposizione con 5cm di vetro per apprezzare l'intricata trama dei gas che si stanno espandendo dopo l'esplosione di supernova.

Questo spettacolo svanirà tra qualche migliaio di anni.
... Espandi il testoRiduci il testo

Parte della Nebulosa Velo.

Trattasi delleco di una stella esplosa qualche millennio fa e visibile nella parte sud della costellazione del Cigno.

Non facile da osservare visualmente, bastano pochi minuti di esposizione con 5cm di vetro per apprezzare lintricata trama dei gas che si stanno espandendo dopo lesplosione di supernova.

Questo spettacolo svanirà tra qualche migliaio di anni.

Una giornata con Veneto segreto alla scoperta della nostra stella. Un grazie al nostri partner didattico Orizzonti .

Grazie a tutti I nostri gentili ospiti, una bella giornata all'insegna della Scienza!
... Espandi il testoRiduci il testo

Una giornata con Veneto segreto alla scoperta della nostra stella. Un grazie al nostri partner didattico Orizzonti .

Grazie a tutti I nostri gentili ospiti, una bella giornata allinsegna della Scienza!Image attachmentImage attachment+8Image attachment

Un'altra bella stagione passata assieme <3 T.A U., Talk About Universe ... Espandi il testoRiduci il testo

Unaltra bella stagione passata assieme

Venerdì 7 Giugno, spettacolo LIVE

Ultimo sguardo del cielo primaverile prima dell'arrivo dell'estate.
Venerdì 7 giugno, dopo aver conosciuto stelle e costellazioni al planetario, saliremo sul terrazzo panoramico per osservare l'ultimo cielo di primavera ed esplorare lo spazio profondo direttamente con il telescopio.

Prenotazioni fino ad esaurimento posti: www.marsec.org/prenotazioni-ed-eventi/

Ingresso libero a offerta responsabile.
... Espandi il testoRiduci il testo

Venerdì 7 Giugno, spettacolo LIVE

Ultimo sguardo del cielo primaverile prima dellarrivo dellestate.
Venerdì 7 giugno, dopo aver conosciuto stelle e costellazioni al planetario, saliremo sul terrazzo panoramico per osservare lultimo cielo di primavera ed esplorare lo spazio profondo direttamente con il telescopio.

Prenotazioni fino ad esaurimento posti: https://www.marsec.org/prenotazioni-ed-eventi/

Ingresso libero a offerta responsabile.

1 CommentoCommenta su Facebook

Bellissima foto M13 ?

Quando diventi una domanda di cultura generale... ... Espandi il testoRiduci il testo

2 CommentiCommenta su Facebook

Sentito ieri sera. Sempre complimenti al ragazzo

Spettacolo! 🤩

Si conclude qui la terza stagione di Talk About Universe.

Anche quest'anno abbiamo offerto in presenza e sempre in diretta streaming sui nostri canali social, argomenti e personaggi di grande spessore accademico legati al mondo dell'astronomia.

Tutto questo però funziona solo con un grande team alle spalle. Zev Marco Goldberg responsabile TAU, Stefano Lora e Lorenzo Sassaro nella preparazione in sala e gestione evento, Filippo e Flavio Zattera per la messa in streaming, Anna Gasparetto, Maria Rubega in accoglienza assieme a Roberto Sassaro e ai tanti soci che si sono avvicendati.

Un viaggio, il terzo, che finisce stasera con la dott.sa Rosanna Sordo che ringraziamo per la splendida conferenza, ma la prossima serie è già in fase di allestimento.

Godiamoci l'estate che a Settembre torneremo più carichi che mai con nuovi argomenti.

Un grazie poi a Voi che ci seguite e ci date lo stimolo per continuare in questa avventura.

A presto!

PS: tutta la terza stagione può essere rivista nel nostro canale youtube.
... Espandi il testoRiduci il testo

Si conclude qui la terza stagione di Talk About Universe.

Anche questanno abbiamo offerto in presenza e sempre in diretta streaming sui nostri canali social, argomenti e personaggi di grande spessore accademico legati al mondo dellastronomia.

Tutto questo però funziona solo con un grande team alle spalle. Zev Marco Goldberg responsabile TAU, Stefano Lora e Lorenzo Sassaro nella preparazione in sala e gestione evento, Filippo e Flavio Zattera per la messa in streaming, Anna Gasparetto, Maria Rubega in accoglienza assieme a Roberto Sassaro e ai tanti soci che si sono avvicendati.

Un viaggio, il terzo, che finisce stasera con la dott.sa Rosanna Sordo che ringraziamo per la splendida conferenza, ma la prossima serie è già in fase di allestimento.

Godiamoci lestate che a Settembre torneremo più carichi che mai con nuovi argomenti.

Un grazie poi a Voi che ci seguite e ci date lo stimolo per continuare in questa avventura.

A presto!

PS: tutta la terza stagione può essere rivista nel nostro canale youtube.Image attachmentImage attachment+3Image attachment

1 CommentoCommenta su Facebook

Siete mitici

2 settimane fa

T.A.U. Talk About Universe
"10 anni di GAIA"
Relatrice: Prof.ssa ROSANNA SORDO
Ricercatrice in Astrofisica presso INAF Padova
Osservatorio Astronomico di Padova
... Espandi il testoRiduci il testo

4 CommentiCommenta su Facebook

Grazie a tutti per averci seguito questa sera. Vi aspettiamo al prossimo appuntamento della nuova stagione della serie T.A.U. che sarà il 27 settembre 2024 prossimo. Stay Tuned.

Buonasera a tutti e benvenuti all'ultimo appuntamento della terza stagione della serie T.A.U. (Talk About Universe).

Ricordiamo che è possibile scrivere eventuali domande direttamente in questa chat, oppure via whatsapp al n. 351 6618778. Le domande saranno poi poste alla relatrice che risponderà in diretta.

Ormai siamo in trepidante attesa dell'imminente outburst della nova ricorrente T CRB dopo 80 anni. Interessante notare come il grafico O-C abbia mostrato un andamento parabolico dopo l'esplosione del 1946.

Qui l'ultimo periodo completo della coppia che forma T CRB, il periodo orbitale calcolato è di 223.5 giorni ben 4 giorni meno del periodo ufficiale di 227.5 giorni ma che collima perfettamente con l'andamento O-C calcolato in questo articolo (Bradley E Schaefer, The B & V light curves for recurrent nova T CrB from 1842–2022, the unique pre- and post-eruption high-states, the complex period changes, and the upcoming eruption in 2025.5 ± 1.3, Monthly Notices of the Royal Astronomical Society, Volume 524, Issue 2, September 2023, Pages 3146–3165, doi.org/10.1093/mnras/stad735)

Interessante poi gli outbusrst pre-massimo in fase 0.17 e 0.62... sarà interessante continuare ad osservare questa affascinante coppia di stelle, aspettando il botto!
... Espandi il testoRiduci il testo

Ormai siamo in trepidante attesa dellimminente outburst della nova ricorrente T CRB dopo 80 anni. Interessante notare come il grafico O-C abbia mostrato un andamento parabolico dopo lesplosione del 1946.

Qui lultimo periodo completo della coppia che forma T CRB, il periodo orbitale calcolato è di 223.5 giorni ben 4 giorni meno del periodo ufficiale di 227.5 giorni ma che collima perfettamente con landamento O-C calcolato in questo articolo (Bradley E Schaefer, The B & V light curves for recurrent nova T CrB from 1842–2022, the unique pre- and post-eruption high-states, the complex period changes, and the upcoming eruption in 2025.5 ± 1.3, Monthly Notices of the Royal Astronomical Society, Volume 524, Issue 2, September 2023, Pages 3146–3165, https://doi.org/10.1093/mnras/stad735)

Interessante poi gli outbusrst pre-massimo in fase 0.17 e 0.62... sarà interessante continuare ad osservare questa affascinante coppia di stelle, aspettando il botto!

Ormai la "finestra" dello spazio profondo sta per chiudersi e la visione notturna dalla Terra ritorna verso la nostra galassia la Via Lattea.

Ritorniamo quindi ad osservare i bracci della nostra Galassia, gli ammassi aperti, le nebulose ad emissione ecc...
Qui una fotografia dell'altra sera: la nebulosa Pellicano nella costellazione del Cigno (che sarà un protagonista assoluto estivo).

Questa nebulosa è una regione H II (nebulosa a emissione associata a stelle giovani e calde che illuminano e ionizzano l'idrogeno presente) lontana 1960 anni luce dalla Terra.

E' una delle zone più studiate proprio per la presenza di tantissime stelle appena nate o ancora in via di formazione, come testimoniato dai tanti oggetti HH (Herbig-Haro). Gli HH si formano quando gas ionizzato (spesso allo stato di plasma), espulso sotto forma di getti in corrispondenza dei poli di stelle in fase di formazione, collide con nubi più dense di gas e polveri a velocità supersoniche. Le onde d'urto generate dalla collisione eccitano gli atomi del gas, che si illumina per il fenomeno della triboluminescenza.

Foto: MarSEC
... Espandi il testoRiduci il testo

Ormai la finestra dello spazio profondo sta per chiudersi e la visione notturna dalla Terra ritorna verso la nostra galassia la Via Lattea.

Ritorniamo quindi ad osservare i bracci della nostra Galassia, gli ammassi aperti, le nebulose ad emissione ecc...
Qui una fotografia dellaltra sera: la nebulosa Pellicano nella costellazione del Cigno (che sarà un protagonista assoluto estivo). 

Questa nebulosa è una regione H II (nebulosa a emissione associata a stelle giovani e calde che illuminano e ionizzano lidrogeno presente) lontana 1960 anni luce dalla Terra.

E una delle zone più studiate proprio per la presenza di tantissime stelle appena nate o ancora in via di formazione, come testimoniato dai tanti oggetti HH (Herbig-Haro). Gli HH si formano quando gas ionizzato (spesso allo stato di plasma), espulso sotto forma di getti in corrispondenza dei poli di stelle in fase di formazione, collide con nubi più dense di gas e polveri a velocità supersoniche. Le onde durto generate dalla collisione eccitano gli atomi del gas, che si illumina per il fenomeno della triboluminescenza.

Foto: MarSECImage attachment

Gli amici del Gruppo Gelindo (associazione di volontariato che opera per offrire momenti di normalità a persone con disabilità) di Treviso in visita al MarSEC. A prestissimo ❤

www.gruppogelindo.it
... Espandi il testoRiduci il testo

Gli amici del Gruppo Gelindo (associazione di volontariato che opera per offrire momenti di normalità a persone con disabilità) di Treviso in visita al MarSEC. A prestissimo ❤

www.gruppogelindo.it

1 CommentoCommenta su Facebook

L'astronomia è per tutti

Mostra altri post...