La struttura Foto: Geom. Gianni Dalla Costa

Il MarSEC è il nuovissimo complesso di studio, ricerca e divulgazione astronomica situato in provincia di Vicenza, a Marana, una frazione del comune di Crespadoro.

Il complesso, gestito degli astrofili del MarSEC (già associazione “Cieli Perduti”) oltre alle due cupole destinate una alla ricerca e l’altra alla divulgazione scientifica ospita un insieme di scenari che spaziano dalla Geologia all’Astronomia passando per l’Astronautica.

CUPOLA STEPHEN HAWKING

Sul lato sud-est del complesso sorge la cupola adibita alla ricerca e studio che ospita al piano terra la sala controllo e al piano superiore il telescopio RCT installato dalla ditta Officina Stellare di Thiene.

CUPOLA

Diametro cupola: 5 mt.
Materiale: Acciaio inox da 3 mm
Dimensione specola: ~100 cm
Motorizzazione: sì, con controllo remoto Ascon

TELESCOPIO PRINCIPALE

Tipo: Ritchey Cretien
Diametro: 360 mm
Focale: 2880 mm
Rapporto focale: f/8
Montatura: 10 micron GM2000

SENSORE DI ACQUISIZIONE

Tipo: CCD Moravian Kaf1001

CUPOLA MARGHERITA HACK

Sul lato nord-est: la nuova cupola adibita alla didattica e divulgazione che ospita il secondo telescopio RCT sempre di Officina Stellare di Thiene.

CUPOLA

Diametro cupola: 5 mt.
Materiale: Acciaio inox
Dimensione specola: ~100 cm

TELESCOPIO PRINCIPALE

Tipo: Ritchey Cretien
Diametro: 320 mm
Focale: 2880 mm
Rapporto focale: f/9
Montatura: iOptron CEM 120

PLANETARIO

Sul lato nord-ovest, con la sua forma caratteristica ad anfiteatro è situato il moderno planetario digitale capace di ospitare comodamente fino a 45 persone grazie alle poltrone con schienale reclinato per consentire agli spettatori una migliore visibilità.

Il Planetario è un simulatore del cielo che riproduce in modo realistico il cielo stellato, i corpi celesti ed i fenomeni astronomici su una cupola emisferica.

Qui proponiamo la visione del cielo condotta dal vivo dai nostri esperti planetaristi.
Organizziamo le proiezioni dei filmati (a contenuto astronomico) che ricreano sulla cupola contesti di altissimo realismo, immersività ed effetto.

CARATTERISTICHE

Diametro cupola proiettiva: 7,5 metri
Diametro totale locale: 8×8 metri
Capacità: 45 persone
Audio: Dolby Surround 5.1 da 2000 Watt
Sistema di proiezione: Digitale, con lente dedicata e predisposto in 3D

[new_royalslider id="1"]

MOSTRA PERMANENTE DELL’ESPLORAZIONE SPAZIALE

Nello spazio intorno al planetario si sviluppa un percorso mostra che illustra la storia dell’astronautica dagli albori fino alla fantascienza.
Tabelle illustrative, modellini, diorami e frammenti autentici di storia della conquista dello spazio illustrati dagli astrofili del MarSEC.

X
X