giugno 2022

ven24giu20:3022:30Evento terminatoL’Economia, lo Spazio, la Comunicazione - da Von Braun alla New Space Economy - TAU20:30 - 22:30 MarSEC (ex Cieli Perduti)

PRENOTAZIONE

Le prenotazioni non sono più disponibili per questo evento!

Dettagli

Continuano i nostri incontri della serie T.A.U. (Talk About Universe).

L’Economia, lo Spazio, la Comunicazione – da Von Braun alla New Space Economy

L’accesso allo spazio inizia con il suo uso militare al termine della seconda guerra mondiale. Sarà infatti Werner Von Braun con le sue V2 a iniziare l’epoca che ora stiamo vivendo, lo stesso Von Braun che poi portò l’uomo sulla Luna con la missione Apollo 11 nel 1969 . Da allora l’utilizzo dello spazio per gli scopi più disparati è sempre andato aumentando e oggi possiamo contare su 5.000 satelliti in orbita bassa, meno di mille chilometri, che regolano e aiutano la nostra vita quotidiana in mille modi diversi. Stime attendibili ci dicono che, direttamente o indirettamente, utilizziamo un satellite, o meglio un servizio che ci previene da un satellite, 36 volte ogni 24 ore. Ma è solo l’inizio, la Space Economy sta esplodendo e per la fine del decennio si pensa che il fatturato di questo comparto sarà decuplicato rispetto ai valori odierni. Vedremo assieme cosa è cambiato, perché lo spazio è sempre più importante e utile per la nostra vita di tutti i giorni, e perché dobbiamo considerare che lo spazio vicino è oramai a tutti gli effetti solo l’espansione del suolo terrestre.  Relatore: Leopoldo Benacchio

Leopoldo Benacchio è Professore Ordinario, in pensione, dell’Istituto Nazionale di Astrofisica, oggi associato all’Istituto come senior scientist. Tuttora insegna all’Università di Padova, al master in Comunicazione della Scienza.
Nel corso della carriera, dopo un inizio, piuttosto lungo, focalizzato sull’astrofisica extragalattica e sullo studio del pianeta Plutone, sia da terra che dallo spazio, la sua attenzione si è spostata verso il calcolo e l’informatica applicata all’astrofisica.
Ha diretto vari progetti italiani e internazionali nel campo delle reti di computer e Grid per il calcolo applicato. Ha lavorato anche nella didattica delle Scienze, è stato responsabile del Progetto nazionale Set/Miur: “Cielo!”
E’ stato consigliere per il Ministro della Ricerca e per quello dell’Istruzione e Università per vari periodi, dal 1983 al 1996. Oltre alle pubblicazioni professionali ha pubblicato vari libri di Astronomia per il pubblico e per la Scuola, tradotti in molte lingue, uno anche in scrittura Braille. Ha sviluppato oltre trenta progetti divulgativi su Web, fra cui “Urania”, il primo podcast di astronomia. Per queste attività ha ricevuto alcuni premi nazionali e internazionali. Ad oggi collabora con “Il Sole 24 ore” e varie riviste professionali.

 

Posti limitati. Caldamente consigliata la prenotazione!

Ingresso libero a offerta responsabile

n.b. per questa visita non sono previste osservazioni al telescopio.

! ! ATTENZIONE ! !

Come prescritto dal decreto legge n.24 del 24 marzo 2022, NON è più richiesto il Green Pass (né Base né Rafforzato) rimane necessario indossare la mascherina ffp2 per tutti sopra i 6 anni.

 

NORMATIVE ANTI-CONTAGIO COVID-19

Richiesta Mascherina FFP2
Struttura pre-igienizzata

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

X
X